Luca

Potrebbe non avere la scelta giusta del Natale o la capacità di abbellire di Halloween, ma la stagione di Pasqua è indiscutibilmente rara per i suoi motivi. Inoltre, è tornato, con i due suoi scatti di calma riflessione e festa. Ecco otto approcci aggiuntivi per apprezzare l’occasione con i tuoi amici e familiari, in stile film.

cioccolato

Come Amlie, Chocolat è solo uno di quei film, non categorizzato in modo efficace in drammatizzazione, satira o sentimento, tuttavia uno che li mescola astutamente con una fissazione del mistero che è idealmente lasciata vissuta che caratterizzata. Juliette Binoche è Vianne Rocher, un genitore single che crea un putiferio dopo aver aperto una cioccolateria in una città francese ostacolata. I suoi prodotti suscitano gradualmente gli interessi dei cittadini moderati, ma non senza problemi. Loaned si avvicina e il leader del municipio (Alfred Molina) è guidato da un obbligo etico simile a Footloose. I provocatori sono indesiderati. Johnny Depp si presenta come un individuo di una band di flussi di vagabondi e ama l’entusiasmo per Vianne. Chocolat è una favola per adulti ma in realtà non sfrenata; il messaggio riguarda più il vivere e l’adorare che il desiderio. Tuttavia, ciao, con Binoche, Depp e la fava di cacao, fa la differenza?