Ethereum ha più utenti attivi del bitcoin: non è un buon segno per il numero 1 nel mercato delle criptovalute

Ethereum ha avuto 757.859 utenti attivi venerdì scorso, 49.154 in più di bitcoin. Il numero di utenti bitcoin attivi è diminuito del 38% negli ultimi tre mesi, un brutto segno. L’ascesa di Ethereum è probabilmente guidata in gran parte dall’adozione di servizi finanziari decentralizzati (DeFi).

Rete Ethereum

La criptovaluta ether, che appartiene alla rete Ethereum, venerdì scorso ha superato bitcoin in termini di numero di utenti attivi. Questo è un segno che la domanda di bitcoin sta diminuendo man mano che l’etere cresce in popolarità.

I dati del sito Bitinfocharts mostrano che attualmente ci sono 757.859 utenti attivi di Ethereum, 49.154 in più rispetto ai 708.705 di bitcoin. Il numero totale di portafogli digitali attivi sulla rete bitcoin è diminuito di un enorme 38% dal suo picco di 1,1 milioni ad aprile. Comprar Dogecoin sono positive.

Indirizzi attivi Bitcoin

Potrebbero esserci diverse ragioni dietro il calo del numero di utenti bitcoin attivi, ha detto a Insider Justin d’Anethan della piattaforma crittografica Eqonex. Ad esempio, c’è stato l’enorme calo dei prezzi a maggio e il divieto cinese di “estrarre” bitcoin. Quest’ultimo prevede l’approvazione delle transazioni sul log digitale di bitcoin, la blockchain.

“Questi sviluppi in bitcoin e l’emergere di applicazioni pratiche sulla rete Ethereum hanno molto probabilmente contribuito al fatto che bitcoin è stato eclissato dall’etere in termini di numero di utenti attivi”, afferma d’Anethan.

Si stima che il divieto cinese abbia bloccato oltre il 90% dei progetti di mining di bitcoin. Anche la produzione di Ether è stata colpita, ma l’impatto sarà molto minore poiché il prossimo anno verrà introdotto un nuovo modo per approvare le transazioni sulla rete Ethereum.

Ricaduta dell’utente

Il calo del numero di utenti attivi indica che la popolarità di bitcoin sta diminuendo, ma allo stesso tempo ci sono senza dubbio anche trader che stanno aspettando che la crypto scenda ulteriormente di prezzo per poi saltare di nuovo. Ripple precco futuro sono positive.

Il prezzo di Bitcoin è sceso del 50 percento dal suo picco di metà aprile, ma anche l’etere ha perso più del 50 percento dal suo massimo storico di 4.380 dollari a maggio.

Alcuni analisti ritengono che Ethereum sia vicino a un enorme passo avanti, data la facilità d’uso e la flessibilità della tecnologia alla base della rete. La piattaforma decentralizzata viene utilizzata anche per i cosiddetti “contratti intelligenti” e altre applicazioni. Gli accordi tra le parti finanziarie sono registrati in pezzi di codice informatico che possono essere eseguiti sulla rete Ethereum.

Rete Ethereum

“Ethereum è sempre stata la migliore piattaforma per i contratti intelligenti grazie al suo ecosistema maturo”, spiega d’Anethan. “Ecco perché Ethereum è anche una piattaforma popolare per lo sviluppo di nuove applicazioni decentralizzate.”

I cosiddetti servizi finanziari decentralizzati in fase di sperimentazione sulla rete Ethereum spaziano da risparmi, prestiti, gestione patrimoniale e assicurazioni, ad applicazioni creative e giochi.

Aziende come Compound, UniSwap e SushiSwap stanno rapidamente adottando tali app DeFi, afferma d’Anethan. Queste app sono per lo più sviluppate sulla rete Ethereum e quindi è aumentato anche il numero di utenti attivi della piattaforma.